7 Ago 2020

Hasta luego Ken! Nuova avventura in Spagna per Horton

Una nuova esperienza attende Ken Horton, l’ala statunitense che nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Germani Brescia. La squadra spagnola del San Pablo Burgos, infatti, ha annunciato l’ingaggio del giocatore americano, che lascia l’Italia al termine di una stagione estremamente positiva, nonostante l’infortunio alla mano che lo ha costretto a rimanere ai box per circa 40 giorni a cavallo di dicembre e gennaio.

L’esperienza di Horton con la maglia biancoblu si chiude con cifre di assoluto rispetto: 11.9 punti e 5.5 rimbalzi di media a partita nelle 13 partite disputate in campionato, 11.1 e 5.0 rimbalzi di media a gara nelle 10 apparizioni in EuroCup, tra girone di qualificazione e Top 16.

Nella memoria dei tifosi bresciani rimarrà certamente la grande prova che Horton ha fornito lo scorso 19 gennaio contro l’Olimpia Milano, proprio nel giorno del suo ritorno in campo dopo l’infortunio. In quella circostanza, infatti, l’ala statunitense mise a segno 20 punti, compresa la giocata da quattro punti (canestro da tre con fallo subìto) che chiuse la partita.

I 20 punti messi a segno con Milano non rappresentano il season high del numero 30 biancoblu: nella gara casalinga di EuroCup contro la Joventut Badalona, infatti, Horton mise a segno 21 punti, fondamentali per permettere alla Germani di conquistare un successo prezioso contro la formazione catalana.

In bocca al lupo, Ken!

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive