26 Set 2020

Bentornata Serie A! Germani a Varese, il primo esame è con il professor Scola

Da Varese a… Varese, riprende il cammino della Germani Brescia. Dopo le gare della Supercoppa italiana, terminate proprio sul campo dell’Openjobmetis Varese, la squadra di Vincenzo Esposito è pronta a iniziare il nuovo percorso che la attende, la cui prima tappa sarà proprio a Masnago.

Il quinto campionato consecutivo della Germani in Serie A prenderà il via sul parquet dell’Enerxenia Arena di Varese, che nelle ultime stagioni è stato foriero di poche soddisfazioni per i colori biancoblu. Guidata dall’immarcescibile Luis Scola, Varese sarà l’avversario ideale per testare le ambizioni della squadra bresciana, che si presenterà ai blocchi di partenza del campionato con il roster finalmente al completo, anche se con la necessità di allenarsi e giocare con continuità per portare tutti alla stessa condizione atletica e per cercare la chimica migliore tra tutti i componenti del gruppo.

Openjobmetis Varese-Germani Brescia si gioca domenica 27 settembre alle ore 17.00 all’Enerxenia Arena (Piazzale Antonio Gramsci, 1 | Varese).

Come anticipato, l’Enerxenia Arena di Varese, già nota come palasport Lino Oldrini, non è mai stato luogo di grandi sorrisi per Brescia, che nei 15 precedenti disputati in trasferta contro i biancorossi è uscita sconfitta in 13 circostanze.

Le vittorie ottenute a Masnago risalgono alla stagione 2016-2017, la prima trascorsa dalla Germani in Serie A, e alla gara 3 dei playoff 2018, quando il successo ottenuto dopo un tempo supplementare valse al Moss e compagni la qualificazione alle semifinali scudetto.

Sempre nel 2018, però, Brescia fu costretta a incassare un pesantissimo 100-72 nel mese di febbraio e un altrettanto pesante 81-80 nella prima gara del campionato successivo, disputata all’inizio di ottobre. Due episodi ai quali va sommata anche la sconfitta di misura maturata due settimane fa nell’ultimo impegno della Supercoppa italiana, anche e la posta in palio in quella circostanza era del tutto relativa.

Mentre Vincenzo Esposito si accinge a iniziare la seconda stagione al timone della Germani Brescia (38 partite all’attivo tra campionato, EuroCup e Coppa Italia), Massimo Bulleri è all’esordio assoluto come capo allenatore in Serie A.

La sfida tra i due allenatori, dunque, è del tutto inedita a livello di campionato, anche se un gustoso antipasto si è avuto nell’ultima gara della Supercoppa italiana. È proprio durante il primo torneo stagionale, infatti, che Bulleri ha preso il posto di Attilio Caja, dopo aver seduto accanto all’allenatore goriziano dal 2017 al 2019 nelle vesti di suo assistente.

Il pericolo numero uno tra le fila dell’Openjobmetis Varese è senza dubbio Luis Scola. Superata la soglia dei 40 anni, il centro argentino continua a spiegare pallacanestro grazie alla sua tecnica sopraffina, che gli ha permesso di disputare più di 10 stagioni in NBA nel corso della sua carriera.

Dopo la stagione trascorsa a Milano, Scola ha deciso di cimentarsi per un’altra stagione nel campionato italiano, scegliendo una squadra non impegnata nelle competizioni continentali.

Nelle due partite di Supercoppa disputate contro Varese, Brescia ha già avuto modo di scoprire come Scola sia il giocatore più pericoloso tra i biancorossi. Se al PalaLeonessa A2A il lungo sudamericano aveva piazzato a referto 18 punti, nella gara di ritorno di fronte al proprio (sparuto) pubblico ne aveva realizzati addirittura 27, infilando nel canestro della Germani anche 4 pesantissimi triple.

Toccherà ai lunghi della Germani, dunque, provare a limitare il talento di Scola, sempre cercato dai compagni di squadra. Nelle due gare di Supercoppa non avevano giocato né Ristic né Cline, che daranno certamente una confermazione diversa al pacchetto lunghi della squadra biancoblu. Basterà il loro inserimento per impedire a Scola di salire in cattedra e spiegare pallacanestro come ha sempre fatto nella sua carriera?

“A partire da domenica, dovremmo finalmente essere al completo: ci faremo trovare pronti – spiega coach Vincenzo Esposito nel presentare la gara di Masnago -. Quella con Varese sarà una gara difficile come tutte le partite d’esordio, sapendo inoltre che dopo poco più di 48 ore giocheremo in EuroCup. Per questo cercheremo di gestire le energie e lo sforzo tecnico”.

“Varese vorrà esordire bene davanti al pubblico di casa – prosegue l’allenatore della Germani -, noi stiamo cercando di accelerare i tempi di preparazione degli ultimi giocatori arrivati. Abbiamo inserito due lunghi che ci permetteranno di aggiustare situazioni tecniche scomode per vincere più partite possibili. Come riuscire a limitare Luis Scola? A volte ci si limita a guardare il miglior giocatore dell’altra squadra. Invece bisogna sapere che i giocatori bravi sono quelli che mettono i migliori in condizione di esprimere il proprio talento”.

La partita tra Openjobmetis Varese e Germani Brescia sarà diretta da Roberto Begnis di Crema (CR), Valerio Grigioni di Roma e Giacomo Dori di Mirano (VE).

La partita dell’Enerxenia Arena di Masnago sarà trasmessa in streaming su Eurosport Player. Sul sito di Pallacanestro Brescia sarà possibile seguire l’andamento del match nell’apposito Live Blog.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive