8 Mag 2021

Coach Buscaglia: “La nave è in porto, ma con Pesaro vogliamo la vittoria”

“Era necessario condurre la nave in porto ed è stato fatto. Quella con Pesaro è una partita che vogliamo vincere”. Coach Maurizio Buscaglia presenta così la sfida del PalaLeonessa A2A tra Germani Brescia e Carpegna Prosciutto Pesaro, con la quale lunedì sera (ore 20.45) si chiuderà la regular season.

“Anche se è l’ultima gara di campionato, sono tante le cose che ci spingono a fare bene – spiega l’allenatore della Germani -. Dobbiamo portarci dietro l’ottimo spirito avuto a Cremona e la capacità di giocare possesso dopo possesso, sul quale abbiamo lavorato anche in questi giorni. È una partita che vogliamo vincere, perché ci può posizionare meglio in una classifica che resta molto corta”.

“Pesaro è una squadra ben costruita, equilibrata e con una precisa identità tecnica – prosegue Buscaglia -. Dovremo essere bravi a limitarla nella corsa, visto che è molto abile in campo aperto e forte sul perimetro. A noi serviranno 40′ di grande attenzione: arriviamo bene alla partita, anche se solo dopo i prossimi due giorni sapremo se potremo contare sull’apporto di Luca Vitali”.

Per il coach dei biancoblu c’è spazio anche per tracciare i primi bilanci di fine stagione: “Quando sono arrivato c’erano situazioni da sistemare, ma la nave era da portare in porto. Ci è mancata una vittoria per poter competere fino alla fine per un traguardo più alto, anche se, per tutte le vicende che ci sono state, siamo consapevoli di averci provato sempre. Un giudizio sui nuovi innesti? Muovendoci nei paletti tecnici ed economici con cui avevamo a che fare, abbiamo cercato di inserire giocatori che potessero avere un filo di atipicità. Abbiamo operato al meglio delle nostre possibilità”.

Infine, Maurizio Buscaglia plaude pubblicamente all’impresa dell’Olimpia Milano, fresca di qualificazione alla Final Four di EuroLeague: “Faccio i complimenti a Milano perché ha raggiunto un grandissimo obiettivo e lo ha fatto con una stagione esaltante. Sono d’accordo con il presidente della Lega Basket quando dice che dobbiamo avere tutti una grande spinta da questo e sentirci tutti molto soddisfatti”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive