23 Lug 2021

Un nuovo tassello nel puzzle bresciano: Kenny Gabriel è un nuovo giocatore della Germani

Kenny Gabriel è un nuovo giocatore della Germani Brescia! Lo scacchiere biancoblu, dunque, si arricchisce di una nuova pedina che, come accaduto con John Petrucelli, è stata recentemente uno degli avversari della formazione bresciana: l’ala statunitense, infatti, proviene dal Mornar Bar, squadra montenegrina che nella scorsa stagione aveva disputato l’ultima edizione della 7DAYS EuroCup, incrociando la Germani durante la regular season.

Il giocatore originario di Charlotte, che nel corso della sua carriera vanta esperienze in Grecia, Turchia e Russia e ha disputato oltre 60 partite in EuroLeague con Pinar Karșiyaka (2015-2016) e Panathinaikos Atene (tra il 2016 e il 2018), vestirà la maglia numero 1.

“Siamo felici che un giocatore come Gabriel abbia scelto l’Italia attraverso Pallacanestro Brescia – spiega Marco De Benedetto, responsabile scouting della Germani -, dopo una carriera che lo ha visto vincere e giocare in campionati di primo livello. Questo ci rende orgogliosi e carichi. Desidero ringraziare l’agenzia del giocatore, in particolare Paolo Palucci, per il contributo finalizzato alla buona riuscita di una trattativa lunga e complicata”.

“Siamo estremamente felici di annunciare l’arrivo di Kenny Gabriel, un giocatore che non ha bisogno di grandi presentazioni – il pensiero di Alessandro Magro, allenatore della Germani -. È un atleta che gioca in Europa da tanti anni e ha militato in grandi club e per noi è un orgoglio che abbia accettato il nostro progetto, a testimonianza che l’appeal che Brescia è riuscita a creare e ha saputo mantenere nel tempo è di tutto rispetto”.

“Siamo sicuri che Kenny riuscirà a dare un enorme contribuito alla squadra – prosegue il coach di Pallacanestro Brescia -, non solo dal punto di vista tecnico, grazie alle qualità che tutti gli riconoscono, ma anche a livello di leadership ed esperienza. Il grande mattone che potrà portare non sarà soltanto legato a ciò che farà vedere dal campo, ma anche a quello che potrà fare fuori dal campo e all’interno degli spogliatoi, dove potrà essere un vero modello e un riferimento per gli altri giocatori”.

“Siamo contenti di aggiungere un giocatore del calibro di Kenny Gabriel al nostro roster – le parole di Matteo Cotelli, vice allenatore della Germani -. Siamo convinti che sia il profilo adatto, quello che cercavamo, che potrà portare un’alta dose di atletismo e ottime dote realizzative in un ruolo nevralgico come quello dell’ala grande. Si tratta di un giocatore dotato di grande esperienza, maturata nei principali campionati europei, e anche per questo ci aspettiamo che possa essere un punto di riferimento per tutto il roster”.

Originario di Charlotte (North Carolina), classe 1989, Kenneth Benard Gabriel avvia la propria formazione accademica presso la Auburn University, in Alabama, dove veste la maglia degli Auburn Tigers fino al 2012. Intraprende la carriera professionistica con il Maccabi Ashdod B.C., squadra appartenente alla massima serie israeliana, per poi trasferirsi nel 2013 al club greco AEL Limassol. Qualche mese dopo si unisce al roster neozelandese del Taranaki Mountain Air, mentre per la stagione 2013-14 si accasa ai Rethymno Cretan Kings B.C. di Retimo, in Grecia, dove trascorre tutta l’annata.

Dal 2014 al 2016 milita tra le fila del Pinar Karșiyaka, in Turchia, compagine con cui conquista lo scudetto nel 2015 e con cui disputa la sua prima esperienza in EuroLeague. Dopo una parentesi in Russia tra le fila Lokomotiv Kuban, dal novembre 2016 all’estate del 2018 veste la maglia del Panathinaikos Atene, aggiudicandosi per due anni consecutivi il titolo di campioni di Grecia (2016-2017 e 2017-2018) e una Coppa di Grecia (2016-2017).

Dopo una seconda parentesi in Turchia, questa volta tra le fila del Türk Telekom di Ankara, nell’ottobre del 2019 firma con i C.P. Park Shyhawks, club statunitense di G-League situato a College Park, nello stato della Georgia. Nell’estate del 2020 torna in Europa, entrando a far parte del roster del Mornar Bar, squadra montenegrina incrociata dalla Germani durante la fase di regular season della 7DAYS EuroCup. Con la formazione di Antivari, Gabriel chiude il campionato nazionale con una media di 8 punti e 2.8 rimbalzi in 20′ di utilizzo a partita. 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive