5 Set 2021

Il sorriso sfuma nel finale, ma la prima Germani si fa già apprezzare

Nonostante una prima assoluta di ottimo spessore, l’alba della nuova stagione non sorride a una Germani che lotta alla pari con gli avversari per 40′ ma che resta senza successo nell’esordio nella Discovery+ Supercoppa contro la Nutribullet Treviso. Nella cornice di un PalaLeonessa A2A che finalmente riabbraccia i propri tifosi va in scena una gara vera e combattuta, dalla quale emergono spunti interessanti e l’istantanea di una squadra in grado di sacrificarsi.

Con due vittorie nelle prime due partite, la squadra veneta prova a ipotecare il passaggio alla Final Eight di Bologna. Martedì 7 settembre (palla a due alle ore 18.30) toccherà alla Germani invertire la tendenza e provare a ribaltare la situazione tra le mura del PalaVerde, dove si giocherà la seconda partita del raggruppamento.

Questo il commento di Alessandro Magro al termine del match: “È stato molto emozionante tornare a palazzo e rivedere le famiglie e i tifosi sugli spalti. Credo sia stata una partita che ci ha dato tanti spunti: abbiamo giocato un po’ a sprazzi, producendo del buon gioco e una buona qualità difensiva, non durante tutto l’arco della gara ma solo per alcuni tratti. Siamo anche stati ingenui a far tornare Treviso in partita troppo velocemente: una squadra che vuole competere per vincere deve imparare a non farlo”

“Siamo sulla buona strada, anche se questo non è il massimo che possiamo esprimere – continua l’allenatore della Germani -. Credo che una squadra debba capire di non farsi travolgere dall’euforia o dalla depressione: abbiamo concesso a Treviso canestri facili, abbiamo perso tante palle, ma la squadra ha capacità e volontà di giocare bene insieme”.

GERMANI BRESCIA-NUTRIBULLET TREVISO 78-84 (20-19, 34-35, 57-53)
GERMANI BRESCIA: Gabriel 14 (4/5, 2/6), Moore 18 (4/8, 3/6), Mitrou-Long 11 (2/2, 2/4), Petrucelli 4 (1/4, 0/1), Della Valle 9 (1/6, 2/5), Eboua 4 (2/3, 0/1), Parrillo, Cobbins 8 (3/3), Burns 5 (2/3, 0/1), Laquintana 2, Rodella, Moss 3 (1/3). All: Magro
NUTRIBULLET TREVISO: Russell 4 (2/5, 0/2), Poser, Faggian, Bortolani 13 (4/4, 1/5), Imbrò 8 (0/1, 1/4), Casarin 5 (1/1, 1/2), Chillo 11 (3/3, 1/4), Sims 4 (2/5, 0/1), Sokolowski 9 (1/2, 1/2), Dimsa 7 (2/4, 1/4), Jones 5 (1/1, 1/1), Akele 18 (5/6, 2/4). All: Menetti
Arbitri: Lo Guzzo di Pisa, Borgo di Grumolo delle Abbadesse (VI) e Valzani di Martina Franca (TA)
Note: Tiri da 2: Brescia 20/37 (54%), Treviso 21/32 (66%); Tiri da tre: Brescia 9/24 (38%), Treviso 9/29 (31%); Tiri liberi: Brescia 11/17 (65%), Treviso 15/20 (75%); Rimbalzi: Brescia 34 (25 RD, 9 RO), Treviso 32 (25 RD, 7 RO)

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive