23 Ott 2021

Tutte le info su Sassari-Brescia

La Germani Brescia vola in Sardegna con l’obiettivo di dare continuità al successo casalingo ottenuto con Napoli e provare a sbloccare la casella delle vittorie lontano da casa. Due compiti non semplici da realizzare, considerato il valore del Banco di Sardegna, una delle squadre più attrezzate di tutta la Serie A.

Le tre vittorie ottenute nelle prime quattro giornate di regular season testimoniano il valore della formazione sarda, che è ancora imbattuta di fronte al proprio pubblico. Per fare risultato pieno al PalaSerradimigni, una cosa che è accaduta solo una volta nella storia della Germani, servirà una partita pressoché perfetta, durante la quale sarà necessario tenere alta la concentrazione ed evitare quei cali di tensione che il quintetto di casa ha dimostrato di saper sfruttare alla perfezione.

Banco di Sardegna Sassari-Germani Brescia, partita della quinta giornata del campionato di Serie A, si gioca domenica 24 ottobre alle ore 20.45 al PalaSerradimigni di Sassari.

La partita del PalaSerradimigni sarà visibile in diretta TV sulle frequenze di Rai Sport HD (canale 57 del digitale terrestre) e in diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+. Tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento a Eurosport Player potranno continuare a vedere le partite sul canale streaming fino alla scadenza naturale dell’abbonamento.

Aggiornamenti continui sull’andamento della partita saranno disponibili sui canali social di Pallacanestro Brescia.

La gara tra Sassari e Brescia sarà diretta da Roberto Begnis di Crema (CR), Fabrizio Paglialunga di Massafra (TA) e Marco Catani di Pescara.

Se la Germani ha trovato domenica scorsa il primo sorriso in campionato, superando la GeVi Napoli sul parquet di casa, il Banco di Sardegna ha incamerato tre successi nelle prime quattro giornate della regular season, tenendo il fattore casalingo e rompendo il ghiaccio anche in trasferta sul campo della Nutribullet Treviso.

Al PalaSerradimigni sotto i colpi di Logan e compagni sono cadute la Carpegna Prosciutto Pesaro (75-73 nella gara d’esordio del campionato) e la UNAHOTELS Reggio Emilia, la cui resistenza è stata piegata solo dopo un tempo supplementare (96-93), raggiunto dal quintetto sardo al termine di una gara trascorsa all’inseguimento degli avversari.

Detto della vittoria in trasferta ottenuta al PalaVerde di Treviso, l’unica sconfitta in cui la formazione di Cavina è incappata sul proprio cammino in campionato è maturata sul campo dell’Happy Casa Brindisi, capace di superare il Banco con il punteggio di 89-80 nel secondo turno della regular season.

Diverso, invece, il percorso della Dinamo nella Basketball Champions League: nelle prime due partite del girone di qualificazione, infatti, la squadra isolana ha incassato due sconfitte, entrambe in trasferta, prima sul campo dei tedeschi del Ludwigsburg (94-81), poi sul parquet degli spagnoli del Tenerife (87-60).

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive