25 Lug 2022

Never ending story: David Moss e la Germani ancora insieme

David Moss e Germani Brescia, il matrimonio continua! Il giocatore statunitense, arrivato a Brescia nel marzo del 2016, capitano della squadra dal novembre 2016 e tra i principali artefici di tutti i brillanti risultati raggiunti dal club biancoblu negli ultimi anni, continuerà a vestire la maglia della Germani per un’altra stagione e a dare il proprio contributo a un team che si appresta ad affrontare il campionato di Serie A per la settima stagione consecutiva e a disputare l’EuroCup per la quarta volta nella sua storia.

“David è una persona speciale, una risorsa del club che conosco da tempo, avendolo allenato per tantissimi anni – è il pensiero di coach Alessandro Magro -. Era giusto e saggio aggrapparsi all’esperienza di un giocatore come David, che riesce ad essere leader attraverso l’esempio e la continua voglia di allenarsi e di competere. Ha trascorso una stagione nella quale è rinato, grazie al contributo di persone fondamentali nel nostro staff come il team fisioterapico e, in particolare, con il lavoro individuale svolto con Isaac Jenkins e Roberto Iezzi, che lo hanno ringiovanito”.

“David sente ancora minuti nelle gambe e ha voglia di continuare a dimostrare il suo valore – prosegue l’allenatore della Germani – ed è per noi importante averlo all’interno dello spogliatoio con questo nuovo ruolo: avrà la possibilità di mostrare la via ai nuovi arrivati, perché la sua grande esperienza e il suo spirito competitivo saranno fondamentali per la pallacanestro che verrà e che dovrà essere con l’impegno nella doppia competizione. Siamo felici e orgogliosi di avere David ancora con noi come nostro capitano”.

“Il rinnovo di David rappresenta il coronamento del rapporto che c’è tra lui e il club – riferisce Marco De Benedetto, direttore generale di Pallacanestro Brescia -. La sua mentalità marca un’impronta decisa in tutto il nostro programma e siamo felici che possa trasmetterla nuovamente a chi arriverà e vedrà la sua immensa etica del lavoro, messa in pratica durante tutti i giorni e per tutto l’anno”.

“Sono contentissimo di poter continuare a giocare a Brescia e di far parte ancora del progetto della Germani – le parole del capitano biancoblu -. Aver firmato un altro contratto per me è un onore, così come disputare un’altra stagione con Alessandro Magro e Marco De Benedetto. L’opportunità di giocare ancora è molto speciale per me, a questo punto della mia vita e della mia carriera poter mostrare di avere ancora la capacità di giocare a questo livello è una sfida avvincente. Dopo 7 anni vissuti intensamente, sarà bellissimo continuare a giocare di fronte ai tifosi di Brescia, in una città che mi ha dato e che continuerà a darmi tanto”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive